mercoledì 27 maggio 2020

I 50 #RESTARE# di Francesco Taricco


1 Restare spogli via via di questo e di quello
2 Restare alleati
3 Restare o è meglio girare alla larga?
4 Restare soli
5 Restare sfiorati da un turbamento
6 Restare una presenza costante
7 Restare con un senso di pericolosa inadeguatezza
8 Restare in un vicolo cieco
9 Restare molteplicità
10 Restare a un passo dalla notorietà
11 Restare fuori da standard e ruoli prefissati
12 Restare territorio di nessuno
13 Restare ostaggio del tempo
14 Restare nel caso migliore un pallido riflesso
15 Restare in un gioco di prestigio linguistico
16 Restare una variante
17 Restare riluttanti
18 Restare incapace di tenere quella storia per sé
19 Restare stritolati dentro le macine del conformismo
20 Restare storia di una storia
21 Restare “un creditore che non si rassegna alle fughe del debitore”
22 Restare spediti
23 Restare piccoli mendicanti
24 Restare sollevati
25 Restare conficcati nella carne
26 Restare al massimo un minuto
27 Restare nella clandestinità
28 Restare come un cane in chiesa
29 Restare nel freezer
30 Restare spaiato
31 Restare e poi la cosa finisce lì
32 Restare con la mano aperta
33 Restare altrove
34 Restare attraversati da una religiosità infantile
35 Restare nel bisogno inzuppati di sudore
36 Restare senza sapere il perché
37 Restare con domande divoranti e il diritto di sapere
38 Restare e dare quello che non si ha
39 Restare propensi ad accumulare cose
40 Restare e fare di necessità virtù
41 Restare scomparendo
42 Restare imbottigliati all’ingresso di un cimitero
43 Restare come materia oscura
44 Restare pur non avendo scelto di esserci
45 Restare con i capelli impigliati nella chioma di una cometa
46 Restare appisolati su una tavola di Mendeleev
47 Restare, difficile sottrarsi alla quadratura del cerchio!
48 Restare in quella folla che sceglie Barabba
49 Restare come specie, soluzione evolutiva della natura contrapposta alla morte individuale
50 Restare fino alla fine.

Nessun commento:

Posta un commento