mercoledì 3 giugno 2020

I 50 #RESTARE# di Roberto Saba


1 Restare nell’erba a piedi nudi
2 Restare con i piedi immersi nella sabbia calda
3 Restare sulla battigia a sfidare le onde 
4 Restare al buio con una fiammella dentro
5 Restare al freddo percependolo a fondo nelle ossa
6 Restare sdraiato a guardare il soffitto bianco striato dalla luce: sentieri gobbe avvallamenti 
7 Restare nell’imperfezione delle cose senza pretendere di perfezionarle
8 Restare sbagliato eppure restare
9 Restare ad osservare piccole cose minute, minuto dopo minuto
10 Restare tra le righe di un libro, seduto appoggiato ad un punto con i piedi penzoloni su un a capo
11 Restare con i piedi per terra immersi nella torba umida
12 Restare con la testa sottosopra
13 Restare nel desiderio senza soddisfarlo
14 Restare davanti allo specchio contemplando con affetto le rughe più sottili del volto
15 Restare nudo e nudo restare
16 Restare disteso su un pontile di legno che si affaccia su un lago
17 Restare con te che non ci sei
18 Restare nonostante la voglia di andare
19 Restare ad aspettarti sapendo che forse sei già passata
20 Restare ad accarezzare il cane
21 Restare seduto ad occhi chiusi per ascoltare le pulsazioni del cuore
22 Restare a contare i capelli caduti e restarci per molto
23 Restare a piangere ridere singhiozzare singultare
24 Restare a casa avendo voglia delle sue mura
25 Restare sul balcone a prendere il sole
26 Restare a fare colazione lentamente per tutta la mattina
27 Restare ad impastare farina uova acqua sale lievito, lasciare a riposare per un’ora in luogo asciutto
28 Restare ad ammirare il minestrone che "sobbolle" lentamente
29 Restare a contemplare il fumo che si attorciglia nell’aria dal ghiaccio che scongela
30 Restare senza cellulare computer televisione app social
31 Restare nel 1960
32 Restare bene in una fotografia in bianco e nero
33 Restare a sorseggiare un bicchiere di vino rosso
34 Restare in silenzio ad ascoltare gli amici che chiacchierano colmo di gratitudine
35 Restare in compagnia delle persone che mi fanno stare bene
36 Restare a fare l’amore
37 Restare a non fare niente
38 Restare nel vuoto
39 Restare nella pancia di mia mamma
40 Restare tra braccia che avvolgono senza stringere
41 Restare addormentato
42 Restare seduto nella fresca penombra di una chiesa vuota un pomeriggio di agosto
43 Restare con la schiena appoggiata al termosifone del soggiorno
44 Restare a guardare i miei figli che dormono tranquilli
45 Restare nel buio della sera seduto sul pavimento ad ascoltare i rumori del condominio 
46 Restare a pensare a cose belle che potrebbero accadere
47 Restare ad ascoltare il ticchettio dell’orologio in cucina
48 Restare a “respirare rapito nello specchio dei tuoi occhi”
49 Restare a guardare i cartoni animati la domenica mattina
50 Re-stare come monarca del mio profondo, governandone le correnti sanguigne.

Nessun commento:

Posta un commento